Radio Diffusa: le 3D del Digitale Distrazioni, Dipendenze, Disinformazione

Radio Diffusa

Radio Diffusa
le 3D del digitale

Dipendenze Disinformazioni Distrazioni

Siamo passate/i..

.. da radio come quella di “Radio Londra” o della RAI che tutti ascoltavano quasi ‘religiosamente’ capaci com’erano di generare dibattito su pochi temi su cui confrontarsi diffusamente dal bar ai pranzi e cene familiari alle migliaia di esperimenti diffusi di Web-TV e Web-Radio (una per tutte “Radio Wombat” che porta avanti contemporaneamente la tradizione di radio via etere su onde  medie ma anche diffusa via Web) che generano infiniti rivoli dis-aggregativi e di confronto sociale frammentato.

 

Vogliamo confrontarci non solo evidenziando rischi e pericoli, ma anzi valorizzando le opportunità che ci offre il digitale…. con riflessioni multi-disciplinari e conviviali sull’ambiente mediale digitale.

Scegli il tema di tuo interesse

Oppure ascolta tutti gli interventi delle due prime puntate

Vuoi partecipare come ospite alle prossime puntate di Radio Diffusa? Contattaci

Sarai contattato esclusivamente in merito alla partecipazione a Radio Diffusa.

radiodiffusa@netreputation.it

A cura di

Vincenzo Bianculli

Vincenzo Bianculli

Il digitale rappresenta l'ingrediente principe nel mio lavoro di formatore ed orientatore, trovare modi creativi per valorizzare i punti di forza e migliorare il personal branding di ogni persona.

Enrico Bisenzi

Enrico Bisenzi

Si appassiona degli aspetti sociali della comunicazione digitale ancor prima della nascita del World Wide Web.
Formatore, media-educator,
(A)UX Designer.

Marco Pini

Marco Pini

Ho iniziato ad interessarmi ad internet negli anni 90 e da allora mi occupo di comunicazione digitale. Sono un Formatore, SEO, UX designer: un Webbaro appassionato di media education.

Ringraziamenti

RADIO DIFFUSA è supportata dalla fantastica iniziativa https://iorestoacasa.work/ che grazie alla disponibilità di server e banda larga messa a disposizione di molte aziende private ma anche enti pubblici consentendoci di comunicare efficacemente malgrado il distanziamento sociale dovuto alla pandemia da Covid19 ed il tutto utilizzando preziosi strumenti di software libero come JITSI!