Radio Diffusa

Radio Diffusa
le 3D del digitale

Dipendenze Disinformazioni Distrazioni

Annalisa Colanzi
La psicologia incontra il digitale

Benedetta Cangioli
Orientarsi nel mondo del lavoro digitale

Caterina Pafundi
Violenza di genere e relazioni digitali

Fabiana Galeotti
Adolescenti e dispositivi digitali

Francesca Guerrini
I ricordi in digitale

Giorgia Del Mese
La musicoterapia online sotto il lockdown

La psicologia incontra il digitale
Intervento di: Annalisa Colanzi (Psicologa e Psicoterapeuta)

Orientarsi nel mondo del lavoro digitale
Intervento di: Benedetta Cangioli (Psicologa e Consulente per l'orientamento professionale)

Violenza di genere e relazioni digitali
Intervento di: Caterina Pafundi
(Psicologa psicoterapeuta responsabile del centro antiviolenza Aretusa)

Adolescenti e dispositivi digitali
Intervento di: Fabiana Galeotti (Media Educator)

I ricordi in digitale, come è cambiato il rapporto con la scatto
Intervento di: Francesca Guerrini (Fotografa)

La musicoterapia online
Intervento di: Giorgia del Mese (Piscologa e Musicoterapeuta)

Scegli il tema di tuo interesse

A cura di

Vincenzo Bianculli

Vincenzo Bianculli

Il digitale rappresenta l'ingrediente principe nel mio lavoro di formatore ed orientatore, trovare modi creativi per valorizzare i punti di forza e migliorare il personal branding di ogni persona.

Enrico Bisenzi

Enrico Bisenzi

Si appassiona degli aspetti sociali della comunicazione digitale ancor prima della nascita del World Wide Web.
Formatore, media-educator,
(A)UX Designer.

Marco Pini

Marco Pini

Ho iniziato ad interessarmi ad internet negli anni 90 e da allora mi occupo di comunicazione digitale. Sono un Formatore, SEO, UX designer: un Webbaro appassionato di media education.

Ringraziamenti

RADIO DIFFUSA è supportata dalla fantastica iniziativa https://iorestoacasa.work/ che grazie alla disponibilità di server e banda larga messa a disposizione di molte aziende private ma anche enti pubblici consentendoci di comunicare efficacemente malgrado il distanziamento sociale dovuto alla pandemia da Covid19 ed il tutto utilizzando preziosi strumenti di software libero come JITSI!